Note d'Archivio, Pietro Allori

Azzurro mediterraneo

Monologhi fotografici di Beatrice Torre, impressioni di mare di Sergio Silanos
e le sonore Vele azzurre di don Pietro Allori

 

Il mare azzurro celeste di Alghero.
Un’ampia distesa d’acqua mediterranea
con i suoi cieli gloriosi, tanto chiari, immobili,
rilucenti di sole.

Un piacere degli occhi e della “bellezza” delle cose
quando lo si osserva con dovuta attenzione.

Quando lo si osserva “vivendolo”
per fissarlo con l’immaginazione
su una tela o in una istantanea fotografica…

ci sorprende di scoprire questa distesa come un limite,
una barriera che si estende fino all’orizzonte,
come un’immensità onnipresente,
“ossessiva” e meravigliosa.

Una distesa azzurra ancora più sconfinata
se è presente la vela di un’imbarcazione.

Un luogo “storico” che la nostra mente
ci restituisce nelle sue dimensioni antiche
ripresentandocelo, nel nostro immaginario,
come un universo, un pianeta
o in quella sua veste ancor più smisurata:
quella delle crociate e delle flotte di Carlo V e Filippo II.

 

Durante l’estate in tutto  il mediterraneo
è il momento dell’acqua azzurra, calma e lustra come l’olio.

Momento adatto per immaginare la ghirlanda
di piccoli porti addossati alla montagna
che si trovano nelle piccole isole
a misura dei nostri sogni…

 

Pietro Allori: Vele azzurre AP 957 per chitarra (registrazione: Aula Magna dell’Università Cattolica di Milano – luglio 2000)

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Privacy e cookies – Informativa per i lettori

Questo sito web è ospitato sulla piattaforma di blogging WordPress.com.
Utilizzando questa piattaforma, gli amministratori, i redattori e gli utenti visitatori sono soggetti alle condizioni espresse dai Termini di Servizio e alla Privacy Policy di Automattic, ciascuno per la sua parte.

La piattaforma fa uso di cookies erogati per fini statistici e di miglioramento del servizio.
I dati raccolti sono visibili solo in forma anonima e aggregata secondo quanto stabilito da WordPress.com, e non si ha accesso ai dettagli specifici di accesso (IP di provenienza, o altro) dei visitatori.

Proseguendo nella navigazione sul sito si acconsente all'utilizzo dei cookies.

Per maggiore approfondimento, per dettagli sui cookies o per bloccarne l'installazione, prendere visione della Informativa sulla privacy e sull'utilizzo dei cookies.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: