Note d'Archivio, Pietro Allori

L’organo “Gaet. Cavalli (Lodi)” della chiesa parrocchiale di Gonnesa

L’organo “Gaet. Cavalli (Lodi)” della chiesa parrocchiale di Gonnesa

Registri a pomello da sinistra

Basso armonico, Principale 8’, Ottava 4′, Decimaquinta 2’, XIX-XXII, XXVI-XXIX, Flauto 4’, Tromba bassi, Tromba soprani, Flauto in VIII soprani, Unda maris

Pedaliera: originale parallela e diritta di 27 tasti (do1-re3)

Sopra la pedaliera: 5 pedaletti da sinistra:Tremolo, Unione tasto-pedale, Tutti, Ripieno I, Ripieno II – Staffa espressiva

Pietro Allori. Larghetto AP 886

Johann Sebastian Bach, Fuga in sol minore BWV 578

Francesco Lai, organista

 

Così descriveva l’organo don Allori nella sua relazione per propiziare il suo restauro (1977): “la parte più interessante dell’organo consiste in alcuni particolari registri: il Basso armonico di 8’, registro di grande effetto che viene suonato esclusivamente dalla pedaliera senza l’unione con la tastiera; Principale 8’, registro che regge con robustezza e profondità le sonorità di tutti gli altri 9; Ottava 4’, registro che serve a dare maggior precisione e chiarezza al registro principale; un ripieno organistico composto da Vigesimasesta e Vigesimanona, XXXVI: Flauto 4’, molto dolce; Tromba 8’, dalle sonorità davvero particolari; Unda maris 8’, un registro intonato leggermente crescente per ottenere quella dolcezza ondulante adatta ad esprimere la giusta devozione durante l’Elevazione della messa e la Benedizione eucaristica.”

Annunci

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Privacy e cookies – Informativa per i lettori

Questo sito web è ospitato sulla piattaforma di blogging WordPress.com.
Utilizzando questa piattaforma, gli amministratori, i redattori e gli utenti visitatori sono soggetti alle condizioni espresse dai Termini di Servizio e alla Privacy Policy di Automattic, ciascuno per la sua parte.

La piattaforma fa uso di cookies erogati per fini statistici e di miglioramento del servizio.
I dati raccolti sono visibili solo in forma anonima e aggregata secondo quanto stabilito da WordPress.com, e non si ha accesso ai dettagli specifici di accesso (IP di provenienza, o altro) dei visitatori.

Proseguendo nella navigazione sul sito si acconsente all'utilizzo dei cookies.

Per maggiore approfondimento, per dettagli sui cookies o per bloccarne l'installazione, prendere visione della Informativa sulla privacy e sull'utilizzo dei cookies.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: