Archivum Musicae, Note d'Archivio

1° gennaio 2021, anno nuovo: quale o quali novità?

Saranno diffuse nuove idee perverse per ingannare gli innocenti?

Saranno votate nuove misure sociali per impaurire e delegittimare le persone più deboli?

Saranno adulterati i cibi con nuovi prodotti velenosi che avvelenano persone e ambiente?

Saranno inventate nuove leggende metropolitane per confondere e asservire le popolazioni?

Saranno rinnovati gli arsenali militari forniti di armi sempre più sofisticate e micidiali?

Sarà tempo di odio, disprezzo, invidia, intolleranza, sopraffazione, violenza, cinismo, tempo di morte?

Non sarebbe finalmente ora che fosse per tutti, nessuno escluso, tempo di luce, speranza, vita?

 

Se non siamo vigilanti e non intraprendiamo qualcosa di veramente nuovo

finiremo per ripetere gli errori degli anni precedenti

sempre più invischiati e condizionati dal Male camaleontico

che sa mimetizzarsi sempre meglio per fare sembrare nuovo luccicante

quanto è vecchio e in decomposizione

Eppure, da secoli da 4000 anni circa in Israel e da 2000 anni nella Chiesa di Gesù Cristo

la liturgia non fa altro che innalzare paletti, dare indicazioni, sollecitare e incoraggiare

spesso invano

Eppure, alla soglia del 2021 si alza ancora l’annuncio della nostra redenzione liberatrice

attraverso il canto delle antifone delle ore.

 

                  Hora est iam de somno surgere. Alleluia!

Giacomo Baroffio

 

Hora est iam nos de somno surgere; et aperti sunt oculi nostri surgere ad Christum, quia lux vera est fulgens in caelis. Ecce apparebit Dominus super nubem candidam et cum eo sanctorum millia. (Testo: Antifona Primi Vespri della III Domenica di Avvento)

Felix Mendelssohn Hora est per coro a voci miste e organo

Coro: Kammerchor di Stoccarda diretto da Frieder Bernius

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Privacy e cookies – Informativa per i lettori

Questo sito web è ospitato sulla piattaforma di blogging WordPress.com.
Utilizzando questa piattaforma, gli amministratori, i redattori e gli utenti visitatori sono soggetti alle condizioni espresse dai Termini di Servizio e alla Privacy Policy di Automattic, ciascuno per la sua parte.

La piattaforma fa uso di cookies erogati per fini statistici e di miglioramento del servizio.
I dati raccolti sono visibili solo in forma anonima e aggregata secondo quanto stabilito da WordPress.com, e non si ha accesso ai dettagli specifici di accesso (IP di provenienza, o altro) dei visitatori.

Proseguendo nella navigazione sul sito si acconsente all'utilizzo dei cookies.

Per maggiore approfondimento, per dettagli sui cookies o per bloccarne l'installazione, prendere visione della Informativa sulla privacy e sull'utilizzo dei cookies.

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: