Attività

Festa dell’Assunzione della Vergine Maria

E’ la festa più antica e solenne in onore della Beata Vergine


Il 15 di agosto la Chiesa Cattolica celebra il dogma dell’Assunzione
di Maria in Cielo in corpo e anima
(Proclamazione del Sommo Pontefice Pio XII il 1° novembre del 1950)

Quadro della Vergine Assunta ( Anonimo 1904Casa Allori )

Ella ci appare vestita di sole e coronata di stelle, mentre canta il suo eterno “Magnificat”, perché grandi cose ha operato in Lei l’Onnipotente. Esulta la schiera degli Angeli.

Mentre Maria viene assunta in Cielo i fedeli vengono invitati dalla Chiesa a raccogliere le sue parole: Io sono la Madre del puro amore, della scienza, della santa speranza …Venite a me…

Maria è la nostra Madre, la nostra Regina, la nostra vita e dolcezza e soprattutto oggi, più di ieri, speranza per il mondo intero. Interceda per noi presso il trono di Dio.

Preghiera a Maria

Recordare, Virgo mater, in conspectu Dei, ut loquaris pro nobis bona, et ut avertat indignationem suam a nobis. (Ricordati, o Vergine madre, di intercedere per noi presso Dio, affinché non sia mai indignato verso di noi).

Don Allori musica questo testo il 17 agosto del 1984. È un brano polifonico ‘a cappella’ (da alternare ad un Salmo)* che fa parte delle 30 Composizioni Sacre a 3 voci che costituiscono il Vol.3 dei “100 canti per il VII° centenario della Cattedrale di Iglesias”.

 E’ una preghiera supplice e accorata che ben esprime il clima devozionale e popolare per la Vergine Maria assai venerata nella Cattedrale dedicata a Santa Chiara di Assisi e in tutta la diocesi del Sulcis.

La tonalità di fa minore, scelta da don Allori per rivestire musicalmente le parole della liturgia della Messa della Beata Vergine del Carmelo (offertorio), prese a prestito dal profeta Geremia (18,20) (Ricordati quando mi presentavo a te, per parlare in loro favore, per stornare da loro la tua ira), conferisce a questa breve preghiera polifonica un sentimento di grande mestizia e al tempo stesso diviene una forte invocazione di aiuto.

È Johann Sebastian Bach a suggerire a don Allori lo schema musicale per questo breve mottetto. Sono infatti le prime battute del Preludio XII del Secondo libro del “Clavicembalo ben temperato” che hanno ispirato al compositore quel senso di preghiera affettiva che è facilmente percepibile da chi ascolta le intense armonie che il maestro di cappella sardo ha ideato per commuovere spiritualmente i fedeli in preghiera sotto le splendide arcate della “sua” cattedrale.

P. Allori, Recordare a 3 voci miste AP 602 (1984)

Coro dell’Università Cattolica diretto da Angelo Rosso, (registrazione presso l’Aula Magna dell’Università Cattolica di Milano – aprile 2007)

  • * Salmo 50
  • I – Miserere mei, Deus, secundum magnam misericordiam tuam: (Pietà di me, o Dio, secondo la tua misericordia)
  • II Et secundum multitudinem miserationum tuarum, dele iniquitatem meam (nella tua grande bontà cancella il mio peccato).
  • III – Amplius lava me ab iniquitate mea: et a peccato meo munda me. (Lavami da tutte le mie colpe, mondami dal mio peccato).

Discussione

I commenti sono chiusi.

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Privacy e cookies – Informativa per i lettori

Questo sito web è ospitato sulla piattaforma di blogging WordPress.com.
Utilizzando questa piattaforma, gli amministratori, i redattori e gli utenti visitatori sono soggetti alle condizioni espresse dai Termini di Servizio e alla Privacy Policy di Automattic, ciascuno per la sua parte.

La piattaforma fa uso di cookies erogati per fini statistici e di miglioramento del servizio.
I dati raccolti sono visibili solo in forma anonima e aggregata secondo quanto stabilito da WordPress.com, e non si ha accesso ai dettagli specifici di accesso (IP di provenienza, o altro) dei visitatori.

Proseguendo nella navigazione sul sito si acconsente all'utilizzo dei cookies.

Per maggiore approfondimento, per dettagli sui cookies o per bloccarne l'installazione, prendere visione della Informativa sulla privacy e sull'utilizzo dei cookies.

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: