Coro dell’Università Cattolica di Milano

Questa categoria contiene 34 articoli

Arte e preghiera nella missione sacerdotale di mons. Giovanni Mercandalli

È tornato alla Casa del Padre mons. Giovanni Mercandalli, venerdì 5 ottobre 2018. Nella sua vita di parroco della basilica di San Marco a Milano – 31 anni – ha testimoniato soprattutto un profondissimo amore per la liturgia celebrata con quel sentimento di bellezza che solo le vere espressioni artistiche possono contenere. Era questa la … Continua a leggere

Principe senza sudditi

Un articolo tratto da Biblioteca di Settegiorni del 1942/43 (edizione Rizzoli) a firma dello storico e compositore Giulio Confalonieri ci ricorda il grande rispetto che si deve alla polifonia di Palestrina di fronte a certi disinvolti dilettantismi critici e interpretativi soprattutto dei nostri giorni. Giovanni Pierluigi da Palestrina, Credo dalla Missa Papae Marcelli a 6 … Continua a leggere

IL CANTO DEL CORO DELL’UNIVERSITA’ CATTOLICA: “la tensione del pregare … e l’audacia di interpretar musica che l’orecchio non aveva mai saputo” (E. Saracino)

  T. L. de Victoria, Missa IV toni a 4 v.m., Kyrie. Coro dell’Università Cattolica di Milano diretto da Angelo Rosso (S. Ambrogio, giugno 2009) La figura del grande polifonista spagnolo del XVI secolo, Tomas Luis de Victoria è stata costantemente al centro della più che trentennale attività artistica del Coro dell’Università Cattolica (1978 – … Continua a leggere

Resta con noi perché si fa sera e il giorno già volge al declino

Il tema liturgico e spirituale del vespro e della luce rivive in ogni cristiano soprattutto alla sera del giorno di Pasqua. La parola, la lucerna, la parola divina, sono i segni della vera luce che alcune pagine di polifonia sacra ci svelano con forza impareggiabile. Tra queste pagine vi è sicuramente il brano Bleib bei … Continua a leggere

MEMORIA DI TUTTI I DEFUNTI

MEMORIA DI TUTTI I DEFUNTI I defunti ci accompagnano nel cammino del nostro destino Riflessione di Giacomo Baroffio (novembre 2017) “dove i morti non sono vivi, i vivi sono morti” (Yankel Beilner) “Almeno una volta all’anno ci si ricorda dei defunti, il 2 novembre. In vaste zone del mondo occidentale si visitano i cimiteri già … Continua a leggere

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Privacy e cookies – Informativa per i lettori

Questo sito web è ospitato sulla piattaforma di blogging WordPress.com.
Utilizzando questa piattaforma, gli amministratori, i redattori e gli utenti visitatori sono soggetti alle condizioni espresse dai Termini di Servizio e alla Privacy Policy di Automattic, ciascuno per la sua parte.

La piattaforma fa uso di cookies erogati per fini statistici e di miglioramento del servizio.
I dati raccolti sono visibili solo in forma anonima e aggregata secondo quanto stabilito da WordPress.com, e non si ha accesso ai dettagli specifici di accesso (IP di provenienza, o altro) dei visitatori.

Proseguendo nella navigazione sul sito si acconsente all'utilizzo dei cookies.

Per maggiore approfondimento, per dettagli sui cookies o per bloccarne l'installazione, prendere visione della Informativa sulla privacy e sull'utilizzo dei cookies.

Annunci